Al via lo studio sull’utilizzo dell’acqua sulfurea nella BPCO

Al via lo studio sull’utilizzo dell’acqua sulfurea nella BPCO: un approccio naturale alla patologia che è in costante crescita nella popolazione mondiale.

Ieri alla conferenza stampa di presentazione dello studio, gli scienziati hanno bene evidenziato come la molecola dell’idrogeno solforato che conferisce il caratteristico odore all’acqua sulfurea sia indicata nella BPCO per il suo potere antinfiammatorio ed antibatterico.

 

Facebook